RACCONTO IN EVIDENZA

Cicchetti

Apolae

“Quel che si poteva fare lo avevamo già fatto, o almeno se n’era parlato un po’, a spizzichi e bocconi, in fondo la stessa cosa a ragion veduta, scorrendo piano e in superficie, come tutto il resto attorno a noi inghiottito da quella notte in un bolo mansueto”. 

Questo testo di Apolae è il racconto in evidenza di Marzo. I motivi sono presto detti: intanto è un racconto che emana il proprio ritmo, coinvolgendo il lettore e facendolo perdere tra le righe. E poi perché la vera protagonista è la notte, mai realmente annunciata, piuttosto evocata da immagini di lampioni che si spengono o procedono a intermittenza, sottolineata da discorsi spezzati, come quelli degli amici ritrovati e perduti nel locale, durante la ricerca di un senso che non si troverà. Un racconto, “Cicchetti” che ricorda la lezione del primo Tondelli per stile, tematiche e velocità.

Topsy Kretts diventa cartaceo

crowdfunding per realizzare un numero straordinario

Topsy Kretts nasce dal 2022 da un’idea di Federico Riccardo, il quale, accortosi della presenza sempre più massiccia di racconti brevi in Italia, decide di fondare un piccolo magazine dalle grandi ambizioni. Il nome deriva da un personaggio del film “The Number 23” e omaggia il ruolo dello scrittore che farà letteralmente impazzire il personaggio principale della storia, interpretato da Jim Carrey. Raccontare la contemporaneità è l’obiettivo principale di questo magazine, accendere una miccia, far riflettere sul paradosso della nostra civiltà. Fare ciò che il racconto stesso si pone: raccontare l’universale, partendo dal particolare.

I RACCONTI

GLI AUTORI

SEGUICI SUI SOCIAL